L’Associazione Italiana Cani AntiCimici (A.I.C.A.) nasce per sostenere e tutelare il lavoro delle Unità Cinoifle formate per la ricerca ofattiva della cimice dei letti (Cimex lectularius).

A tal fine l’AICA:

  • Promuove e tutela l’immagine del cane anticimici in Italia attraverso la partecipazione e/o l’organizzazione di manifestazioni, convegni, eventi, ecc.
  • Promuove attività culturali, didattiche, di ricerca scientifica, anche in collaborazione con Enti pubblici e privati, utili a diffondere ed incrementare le conoscenze sulla cimice dei letti.
  • Migliora il lavoro del cane anticimici attraverso lo studio e la messa in opera di protocolli di addestramento ed operativi che elevino al massimo l’affidabilità e la qualità dei cani nella ricerca della cimice dei letti.
  • Qualifica e regolamenta il lavoro del cane anticimici attraverso una certificazione, di durata annuale, che deve essere ottenuta attraverso un esame, organizzato dall’AICA, con precise norme di svolgimento, al fine di garantire l’effettiva capacità di un cane nella ricerca e segnalazione della cimice dei letti.